Culturalmente tirchia!

tirchia

Sapete, ogni anno a capodanno scrivo una breve lista dei buoni propositi, e i propositi sono sempre gli stessi. In primo posto c’è invariabilmente: imparare le lingue. Nel mio caso vuole dire: 1) riprendere le lingue che ho studiato leggendo le notizie su internet e guardando film su youtube; 2) imparare il russo – che ancora non ho mai iniziato a studiare. Pure quest’anno, dal 1° al 12 Gennaio credo, ho mantenuto fede ai miei propositi. E poi li ho accantonati.

Ma in queste ultime settimane non solo ho conosciuto un ragazzo moldavo con cui ho potuto riprendere un po’ di romeno, ma ho anche rivisto Letizia, che finalmente non mi ha riso in faccia senza ritegno quando ho provato a dire due cose in francese. “Sono sulla cresta dell’onda! – mi sono detta – non torniamo nell’oblio fino a fine anno!”. Presa dall’eccitazione del momento, mi sono subito infervorata quando sono passata davanti ad un teatro di Londra e ho visto questo cartellone:

uncle vanya

“Zio Vanja” in russo!! – incredibile! – Viva Londra!

E così mi sono messa a caccia del biglietto, tutta emozionata, che se avessi avuto una coda facevo venire la bora a Londra dallo scodinzolare! Fintantoché, ovviamente, non ho visto i prezzi:

Schermata 04-2456777 alle 10.44.09

Riuscite a leggere?! ..vogliono 40 STERLINE per la seggiola! QUARANTA STERLINE per stare seduta due ore senza capire niente!! ..io lo sapevo. Ho sparlato di Londra, e lei mi ha tirato una pedata in culo facendomi credere di essermi sbagliata su di lei, solo per poi godere nel vedere la mia faccia mentre scoprivo i prezzi! Malefica.

Credo che piuttosto me ne starò due ore seduta a Chinatown, anzi, a Ealing – che conta la più grande comunità polacca di Londra. Almeno posso fare finta che parlino russo. A GRATIS!

Ad ogni modo, perché “culturalmente tirchia”?!

Cercavo una foto da metter nel post e ho scritto “tirchia”. Tra Paperon de Paperoni ed altri miei simili, è comparsa anche la Regina. Mi sono chiesta se anche lei trovasse Londra troppo cara. Ecco cos’ho scoperto:

La Regina Elisabetta e’ tirchia.

Insomma, d’ora in poi, sappiatelo: NON SONO TIRCHIA, SONO REGALE!!

🙂

Baci!

Elena.

 

 

Annunci

2 risposte a “Culturalmente tirchia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...